fbpx
Nsl Radio Tv Enzo Salvi

SPEAKER

Enzo Salvi

Nato nel 1963, si diploma all'Istituto Agrario e inizia a lavorare come giardiniere del comune di Roma: i colleghi, colpiti dalla sua caratteristica "battuta pronta", lo convincono ad intraprendere la carriera di cabarettista. Le esibizioni serali a Roma e dintorni riscuotono molto successo e lo portano al debutto in teatro, nel 1990, con la commedia di Plauto "Il Miles Gloriosus". Nel 1991 insieme a Mariano D'Angelo fonda i “Mammamia che impressione”, duo che ha conquistato subito la piazza romana. Mammamia comme sto! è il tormentone di “Er Cipolla”, divenuto uno dei più celebri del Seven Show. In teatro commedie come Balle di Natale, Fiumi di forfora e A qualcuno piace Carlo - il suo esordio, tutto esaurito, al teatro Brancaccio - raccolgono subito il favore del pubblico. La notorietà su scala nazionale arriva grazie al grande schermo dove interpreta da protagonista Vacanze di Natale 2000, seguito da Body Guards - Guardie del corpo, Merry Christmas, Natale sul Nilo, Natale in India, Le barzellette e Il ritorno del Monnezza. In tv è apparso anche in Barbecue, nel film Di che peccato sei diretto da Pier Francesco Pingitore, in Stracult Sogni e Striscia la notizia. Nel 2006, Enzo Salvi entra nel cast del nuovo film di Natale Olé insieme, tra gli altri, a Massimo Boldi ed a Vincenzo Salemme. Nel 2006 è anche comparso in un cameo in Notte prima degli esami e Notte prima degli esami - Oggi, quindi in quello stesso anno prese parte alla prima edizione di Notti sul ghiaccio su Rai 1 in coppia con Marina Natalino. Nel 2007 ha avuto una piccola parte in 2061 - Un anno eccezionale di Carlo Vanzina, dove interpretava un becchino. Sempre nel 2007 interpreta Matrimonio alle Bahamas, dove il protagonista è Massimo Boldi; ha preso parte, l'anno successivo, alla quarta serie di Un ciclone in famiglia. Noto tifoso romanista, vince nel 2012 il Premio “Sette Colli”.